giovedì 21 novembre 2013

Mentre Piove..


Vorrei poter dire "Winter is coming", ma la verità é che l'inverno è scoppiato oggi con una neve non richiesta ed un vento gelido che fa rimpiangere il caldo di due settimane fa nella mia splendida Torino.
Piove e osservo le luci mentre aspetto l'ennesimo pullman, con la Mole che mi sorride da un lato e Superga che sovrasta tutto dall'altro.
E sorrido.
Perché domani arriva un'amica da lontano e le avevo promesso (o era una minaccia?) che avremo girato in bicicletta per le vie del centro, che "vedrai che bella casa mia così piccola e vicina"..
E invece forse la bici la lascio legata nel mio giardino e i pullman facciano meglio ad essere puntuali..che questa settimana la pioggia non mi ferma: ho un'amica da portare in giro, un Festival del Cinema di cui innamorarmi, un fidanzato da rincorrere tra le sale del Massimo e del Reposi, una torta pronta per colazione ed un lavoro di cui dimenticarmi.
E poi le luci d'artista, il cioccolato per strada e ancora la pioggia.

Non sarà mica un ombrello rotto la felicità?  



Continue reading...

mercoledì 13 novembre 2013

110 Days


Quando passi una sera da sola a casa e riguardi per la seconda volta in due giorni quel film che è diventato la tua nuova droga.
Quando a lavoro ti dicono che scadi tra 110 giorni e hai una paura fottuta ma riesci solo a pensare che almeno uscirai da lì.
Quando hai voglia di hamburger ma il Mc Donald ti fa schifo e comunque è troppo lontano per una serata di pioggia.
Quando senti delle voci in cortile e controlli dalla porta che nessuno stia toccando la tua bicicletta.
Quando pensi che tra pochi giorni rivedi un'amica e un sacco di film belli belli perchè c'è il 31° Torino Film Festival.
Quando hai voglia di fare un bel pan di spagna ma sei tornata a casa tardi e la panettiera era già chiusa e tu vuoi solo le sue uova buone.
Quando scopri di essere allergica anche al tuo cane ma te ne fotti e lo coccoli lo stesso.
Quando il computer si rompe ogni tre giorni ma ora funziona e te lo godi.
Quando in frigo c'è un odore fortissimo di soffritto e dei falafel che ti ha portato lui.
Quando entri in casa e sei felice perchè è il 13 Novembre e non hai ancora acceso il riscaldamento, tanto ci sono le trapunte della mamma per rintanarti al calduccio del soppalco.
Quando sogni di aver litigato con il tuo fidanzato ma poi ti svegli e te lo trovi accanto che ti riempie di baci.
Quando pensi a come fare una torta di compleanno e, aprendo la dispensa, scopri di avere più zucchero a velo e farina che pasta.
Quando hai paura e non sai bene chi sarai tra 110 giorni, ma poi ti guardi intorno e pensi che infondo proprio una fallita non puoi essere se hai una casa che sa di crema pasticcera, un fidanzato che ti tiene stretta la notte, degli amici che vengono a trovarti da lontano e altri che ti stanno vicino e un cassetto ancora pieno di sogni e mattarelli, teglie e formine..

Quando mi sento così, sono viva.
As you walk on by will you call my name?
Continue reading...
 

The importance of being Sara Copyright © 2009 Designed by Ipietoon Blogger Template In collaboration with fifa
and web hosting